Monitoraggio impianti a Biomasse

Gli impianti a biomasse vengono realizzati spesso già dotati di sistemi di controllo (PLC) per le diverse componenti dell’impianto (es. digestori, serbatoi, camere di combustione, turbine, generatori, contatori), di diversa complessità e costo in funzione della dimensione. Una gestione ottimale dell’impianto richiede la possibilità di un controllo remoto continuativo, che spesso i PLC installati non forniscono se non come opzione costosa. In alcuni casi, componenti critiche (es. filtri gas) non sono monitorati e possono impattare l’efficienza dell’impianto e le sue emissioni, quindi i vincoli di legge stabiliti.

In ottica di un’ottimizzazione della gestione d’impianto, le funzionalità di monitoraggio impianti a biomasse devono essere utilizzabili anche da web e mobile, in particolare per gli impianti non presidiati.

MaxBox Biomass

La soluzione IOT-SCADA di Alleantia permette il monitoraggio impianti a biomasse integrando con facilità i sistemi dedicati alle diverse componenti di controllo d’impianto, interfacciandosi con inverters, contatori e PLC, e di rendere disponibili via web e mobile dati, grafici, notifiche, allarmi sulle componenti principali dell’impianto per assicurare la gestione corretta con costi di gestione limitati. Inoltre, il nostro sistema può interfacciarsi con componenti non monitorate quali i filtri gas, per permetterne il controllo sia diretto via web/mobile che tramite altri sistemi esterni, collegabili attraverso il nostro IOT-SCADA in real time.