Alleantia con Dell e Boomi ad Hannover Messe 2019

Alleantia con Dell e Boomi ad Hannover Messe 2019

Alleantia, l’innovativa software house italiana conosciuta a livello internazionale per la sua tecnologia capace di interconnettere macchine, impianti produttivi, sistemi di trasporto e qualsiasi dispositivo di automazione industriale, prenderà parte alla fiera internazionale Hannover Messe (1-5 aprile 2019) a fianco di Dell Technologies (Hall 6 – Booth C40).

Alleantia, che collabora con Dell attraverso il programma Dell Technologies IoT Ecosystem Program, presenterà in fiera un’efficace rappresentazione dell’integrazione OT / IT, resa possibile grazie alle caratteristiche di grande interoperabilità della sua soluzione plug & play e I4.0, integrata nel potente Dell Edge Gateway serie 5000 e pronta per l’interconnessione con la piattaforma di integrazione Dell Boomi. La soluzione, con il suo ampio catalogo di connettori, è in grado di interagire con qualsiasi applicazione aziendale, on-premise o cloud e i dati di telemetria, raccolti da essa del Dell Edge Gateway 5000, saranno selezionati e pre-elaborati dal suo software e inviati grazie a Dell Boomi, alle applicazioni IT aziendali.

Già al fianco di Dell Boomi in occasione Di BIMU 2018, la presenza di Alleantia ad Hannover Messe con Dell conferma la versatilità e l’interoperabilità dell’Industry 4.0 “plug and play” grazie alla sua potente libreria con oltre 5000 driver industriali capaci di dialogare con un ecosistema di macchine e linee di produzione di differenti produttori.

 

La soluzione IIoT Boomi di Alleantia

A Hannover Messe, come concetto dimostrativo, Alleantia presenterà una demo che mostrerà simultaneamente le prestazioni del Gateway Dell Edge 5000 e la capacità di Dell Boomi di comunicare con qualsiasi applicazione aziendale.

Il Dell Edge Gateway 5000  incorpora caratteristiche che consentono flessibilità negli ambienti di produzione più esigenti e accelera un percorso efficace per la creazione di un ecosistema IoT in grado di soddisfare specifiche esigenze aziendali, alla luce della continua evoluzione degli obiettivi specifici dei progetti IoT. Dal punto di vista dell’applicazione, l’integrazione di Dell Boomi renderà possibile a Sales Force CRM lo sviluppo di due App di ticketing per il lavoro di manutenzione e il processo di vendita di parti di ricambio e materiali di consumo per una macchina utensile. In questo modo sarà possibile mostrare come le operazioni dei clienti, degli integratori di sistema e degli esperti IT possano essere semplificate interponendo, tra la tecnologia Alleantia e gli schemi organizzativi dei clienti, i vantaggi offerti dai processi di integrazione resi possibili da Dell Boomi ed eseguiti ” on-edge “, che unisce l’efficienza del gateway Dell Edge Gateway 5000 e il software Alleantia preinstallato.

Questa integrazione sarà arricchita dalla possibilità di connettersi direttamente attraverso la “Soluzione IIOT per Boomi” di Alleantia, presentata in anteprima al Boomi World Tour di Londra (25-26 marzo 2019), grazie alla quale sarà possibile semplificare ulteriormente il flusso di dati tra i sistemi di produzione e la gestione applicazioni (ERP, CRM, ecc ….) in modo bidirezionale.

Il potere della collaborazione tra Alleantia, Dell e Dell Boomi risiede nella capacità di rispondere, con una soluzione “integrata” IoT “end-to-end”, per soddisfare la domanda del mercato e guidare il valore aziendale dai dati IoT generati dalle macchine e da le linee di produzione attraverso l’integrazione dei dati in applicazioni quali ERP, CRM, MES, WMS, APS, SRM, HR, PLM, CAD o, arricchite con ulteriori dati aziendali, per riversarle a Data Lake a fini analitici.

Hannover Messe sarà un’occasione privilegiata per illustrare la capacità di Alleantia, Dell e Dell Boomi di mettere a disposizione di sviluppatori di applicazioni, system integrator e clienti finali soluzioni capaci di realizzare progetti IoT end-to-end. Queste soluzioni sono altamente interoperabili e in grado di realizzare progetti IoT end-to-end per consentire nuovi modelli di business, lo sviluppo di nuove e più potenti applicazioni IT per l’efficienza dei processi. Inoltre, l’utilizzo di algoritmi AI e ML, l’implementazione di nuove strategie per il controllo di qualità dei produttori, per la manutenzione e la servitizzazione dei prodotti, porterà benefici ai clienti a ottenere un elevato impatto sul business.



Vienici a trovare a CyberTech Europe Rome, 24-25 Settembre   Clicca qui