Industria in corsa per le competenze 4.0

scuola24 il sole 24 ore articolo intervista alleantia

Industria in corsa per le competenze 4.0

«La domanda di corsi – dice Pier Luigi Zenevre, il direttore Industry 4.0 di Alleantia, una società specializzata nella formazione continua – sta aumentando in maniera esponenziale. Tra qualche mese ci troveremo con un gap notevole tra domanda e offerta. I consulenti in grado di offrire corsi pratici, da linea di produzione, sono pochi. Abbondano i convegni e i seminari, ma servono a poco».

Opportunità per i piccoli

La chiave è far comprendere anche alle imprese più piccole che si fa il salto di qualità se si riesce a utilizzare in maniera piena e non dispersiva la mole di dati che le macchine mettono a disposizione. Servono esperti di domini e cloud, di automazione e di processi, installatori e analisti dei dati. «Per il sistema industriale – dice Zenevre – si tratta di un’opportunità irripetibile. L’utilizzo mirato dei dati consentirà ai manager di dare una svolta gestionale alle imprese. Sono necessari informatici che estrapolino i dati utili e facciano applicazioni sartoriali per le imprese, tecnici e ingegneri capaci di adattarli alle macchine. Abbiamo superato la fase 1 di Industria 4.0, siamo nel cuore della fase 2 di Impresa 4.0, dobbiamo entrare al più presto nella fase 3 di Competenze 4.0».

– Scuola24, Il Sole 24 ore