iWaste

Waste Recycling S.p.a.

La Waste Recycling Spa si colloca tra le più importanti e qualificate imprese nazionali che si occupano dello smaltimento dei rifiuti industriali e del trattamento degli scarti di lavorazione provenienti da numerosi cicli produttivi. A partire dagli anni Novanta la Waste Recycling ha costantemente investito in impianti, attrezzature e risorse umane con l’obiettivo di offrire valide soluzioni a qualsiasi esigenza inerente il trasporto, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti industriali.

Sfida

Il progetto iWASTE nasce dall’esigenza di innovare il trattamento dei rifiuti industriali.

 

L’obiettivo del progetto iWASTE è di trasformare l’azienda dal punto di vista tecnologico secondo il concept Industry 4.0, grazie alla potenza offerta dall’IoT interna al Waste Management.

Il Progetto

Alleantia, azienda italiana innovativa affermatasi per le proprie soluzioni I4.0 “Plug&Play”.

Waste Recycling Spa, proprietari dell’impianto di depurazione di Castelfranco di Sotto (PI), luogo di test del nuovo sistema gestionale e dei nuovi processi.

Università di Pisa, coinvolta per l’analisi enegertica, definizioni KPI e processi,

sinergest

Sinergest, coinvolta per analisi e gestione applicazioni e analisi statistica della produzione dati.

e con il supporto dei Laboratori Archa.

 

Map iWaste

 

Il principale risultato raggiunto è stato l’imlementazione di una piattaforma gestionale unificata in grado di raccogliere ed elaborare informazioni da diverse tipologie di sensori e relazionarli con le attività produttive per migliorare la gestione dei processi tecnici ed energetici.

Benefici

Lo sviluppo di una piattaforma gestionale unificata consente:

La raccolta di nuovi dati analitici relativi alle prestazioni delle diverse apparecchiature (pompe, inverter, PLC, trasformatori…) e impianti.

L’elaborazione in tempo reale delle informazioni dei diversi sensori e macchinari attraverso specifici algoritmi sviluppati ad hoc per monitorare i vari reparti e impianti dell’azienda in termini di consumo energetico.

L’analisi dei risultati in un processo di ‘continuos improvement’ per ottenere soluzioni e processi efficienti e promuovere quindi la “fabbricazione sostenibile”.

“Il progetto iWaste è finanziato nel quadro
del POR FESR Toscana 2014-2020”

Chiedi informazioni



CONTATTACI
close slider